Maroni, se ci dividiamo saremo sconfitti

“Salvini non potrà dividere il centrodestra, non lo farà”. Queste le ultime dichiarazioni di Roberto Maroni.

Roma – “Se dovesse accadere, il centrodestra sarà sconfitto alle prossime elezioni. Nelle tre regioni del nord dove governiamo insieme, e in centinaia di comuni, qualcuno potrebbe dimettersi”, ha avvertito l’ex governatore leghista della Lombardia.

Le ragioni che ci tengono uniti sono storiche. “Anche se ci differenziamo nel voto tra Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia, la nostra battaglia politica è comune”, ha spiegato Maroni in un’intervista radiofonica con Massimo Giannini.

Poi Bobo Maroni ha scommesso sulla possibilità di fare un governo: “40 percento si torna al voto, 40 per cento si avrà un governo centrodestra con il m5s, 20 per cento qualcuno interviene con una soluzione terza”.

Oggi sapremo qualcosa in più sulle possibili alleanze. Alle 15 si voterà a Montecitorio la Commissione speciale temporanea – in attesa di un governo – per l’approvazione del Def e di altri provvedimenti urgenti. Se si avranno le stesse posizioni del Senato, l’accordo centrodestra-m5s potrebbe essere più vicino.

Marco Trombetta, RFI24

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...